•  
  GOVERNO LOCALE
 
Bologna/Cahors: in corso progetto di partenariato culturale

Si conclude oggi, 16 aprile, la visita a Bologna dei partner del progetto europeo “Cahors-Bologne: du lien médiéval à la citoyenneté européenne”. Progetto di parternariato che coinvolge i Comuni di Bologna e Cahors (Francia), realizzato nell'ambito del programma di apprendimento permanente dell’Unione europea (LLP) sottoprogramma Comenius Regio. Della durata biennale, sarà completato entro luglio 2015, avendo implementato attività volte a riscoprire i legami storici tra le due città e a promuovere la conoscenza del loro patrimonio culturale, anche attraverso la progettazione di modelli educativi condivisi. In altre parole, un modo innovativo e culturalmente valido per promuovere lo sviluppo dell'identità europea dei giovani, partendo dalla conoscenza delle radici comuni. In particolare, sono previsti viaggi di scambio tra funzionari e operatori dei Comuni e insegnanti delle scuole.  La delegazione bolognese ha già visitato Cahors nel novembre 2013 e una seconda delegazione francese sarà a Bologna a ottobre 2014, in occasione della Festa della Storia. Lo spunto per l'avvio del progetto va ricercato nella figura di Bertrando del Poggetto, cardinale francese e nipote di papa Giovanni XXII, che ebbe i natali a Cahors. Bertrando del Poggetto governò Bologna come legato papale dal 1327 al 1334, anni in cui si dedicò a grandi progetti, in particolare alla realizzazione di un castello, nei pressi di Porta Galliera, destinato a diventare dimora papale. Alcuni errori politici e l'ostilità dei bolognesi determinarono la cacciata del cardinale e la distruzione del castello stesso, i cui ruderi si possono vedere in via Indipendenza accanto alla scalinata del Pincio.

(alm)

mercoledì, 16 aprile 2014

  NOTIZIE COLLEGATE





 
 
 
Periodo precedente
 
 
Sintesi precedente della G.U.
 
 
 
 
Il Giornale dei Comuni Quotidiano politico giuridico-economico
Direttore responsabile: Giovanna Marini
Registrazione tribunale di Roma n.527/2002 del 18 settembre 2002
Inizio pagina